sabato 3 novembre 2012

Finger food: polpette al tonno...

Dopo quasi un anno di assenza dal blog ho deciso di riprenderlo con un paio di ricette (per ora ne posto solo una) che mi piace preparare particolarmente: le polpette.
Un classico della cucina, ma anche uno sfizio moderno se lo si guarda in prospettiva finger food.
Le polpette hanno una grande versatilità perché si possono preparare con la carne (le più tradizionali), ma anche con verdure e pesce, aggiungendo spezie e odori a volontà.
Mi piace preparare polpette quando organizzo aperitivi o "apericena" a casa con amici o quando non ho voglia di cenare a tavola e preferisco mangiare le mie polpette guardando un film.
Per questo queste delizie si prestano bene ad essere definite "finger food"!

Un modo semplice e veloce di fare le polpette è usando il tonno. Tutti ne abbiamo una scatoletta dentro casa ed è l'ideale se non abbiamo voglia di uscire e comprare altri ingredienti.



Ecco cosa ci serve:

  • un scatoletta di tonno da 160 g
  • del pane raffermo
  • un uovo
  • un cucchiaio di latte
  • 2 foglie di basilico
  • un limone bio
  • sale
  • olio evo
  • pangrattato
La preparazione è molto semplice ed è la stessa per tutte le polpette, ovvero mischiare ingredienti ed amalgamarli.
E' necessario mettere a bagno il pane raffermo in acqua per qualche minuto, strizzarlo e sbriciolarlo con le mani, aggiungere il tonno, l'uovo, un cucchiaio di latte, le foglie di basilico spezzettato, la scorza di limone grattugiata, sale e olio.




Una volta amalgamato bene il tutto, fate delle palline con l'impasto, passatele nel pangrattato e procedete con la cottura. A vostra scelta potete friggerle o infornarle! Buon appetito!

Con questa ricetta partecipo al contest Polpettiamo !


3 commenti:

  1. Inserita!
    Grazie per la partecipazione!
    In bocca al lupo!

    RispondiElimina
  2. ciao, ho deciso di iscrivermi tra i tuoi followers, se ti va passa dalla mia cucina per un caffè ;)

    RispondiElimina